Iraq notizie in tempo reale

Coronavirus, l’Iraq piange la sua leggenda del calcio: a 56 anni è morto Ahmed Radhi (note — www.fanpage.it) 21/06/2020 12:55:55

La leggenda del calcio iracheno Ahmed Radhi è morta a 56 anni a causa del Covid-19. Al Mondiale del 1986 in Messico siglò contro il Belgio l'unica rete realizzata dall'Iraq in una fase finale della Co...

Iraq, l'Isis rialza la testa. Così il Califfato approfitta dell'emergenza coronavirus per riprendere gli attentati (note — www.repubblica.it) 04/05/2020 14:38:08

Nella provincia irachena di Salahaddin e nella zona della città di Jurf al-Nasr, poco lontano da Babilonia, le cellule jihadiste sopravvissute al crollo dello Stato Islamico hanno preso di mira le mil...

Emergenza coronavirus, l'Italia ritira 200 militari dall'Iraq (note — ) 26/03/2020 21:41:00

In teatro operativo rimarranno circa 600 militari distribuiti  tra Erbil e Bagdad e Kuwait

Coronavirus, sospesa la missione militare in Iraq (note — www.today.it) 26/03/2020 21:08:17

Nei prossimi giorni è previsto il rientro di un totale di circa 200 soldati. In teatro operativo rimarranno circa 600...

Informazioni utili

Misure di prevenzione dei virus. Cosa posso fare per proteggermi?

  • Lavati spesso le mani con acqua e sapone o usa un gel a base alcolica.
  • Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.
  • Evita le strette di mano e gli abbracci fino a quando questa emergenza sarà finita.
  • Se hai sintomi simili all'influenza resta a casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma contatta il medico di medicina generale, i pediatri di libera scelta, la guardia medica o i numeri regionali.
  • Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossici altrimenti usa la piega del gomito.
  • Evita luoghi affollati.
  • Evita contatti ravvicinati mantenendo la distanza di almeno un metro.

Sintomi

I sintomi più comuni di sono febbre, stanchezza e tosse secca. Alcuni pazienti possono presentare indolenzimento e dolori muscolari, congestione nasale, naso che cola, mal di gola o diarrea. Questi sintomi sono generalmente lievi e iniziano gradualmente. Nei casi più gravi, l'infezione può causare polmonite, sindrome respiratoria acuta grave, insufficienza renale e persino la morte.